La Quaresima

Il volto del padre

 

Il volto di Dio che Gesù rivelai, “non è di un padrone, ma di un padre che fa festa quando ritrova il figlio che accetta di lasciarsi vestire dalle vesti più belle, di ricevere l’anello al dito e di calzare i sandali dell’uomo libero”.

 

“Nel riconoscersi con un volto di figlio nel Figlio si riscopre il senso di una vita bella e serena, proiettata in un orizzonte di speranza. È la vittoria sulla morte della solitudine, della noia, dell’indifferenza e del peccato; è l’incontro della miseria con il Volto della misericordia”.

 

“Abbiamo l’annuncio della vita nuova che Dio, in Gesù definitivamente semina nel cuore dell’umanità, non più schiava e nascosta dietro una maschera per proteggersi, ma ospitale con l’Altro e con gli altri”.

 

“Dio traccia i lineamenti del volto umano, perché il mondo cresca in armonia e pace”.

 

Notes

  • 7 giugno 2021

    Il centro Oasi è aperto per le iniziative e per lo sport!