Passione Vivente di Baselice

La Parrocchia San Leonardo Abate di Baselice in collaborazione con l’Associazione “Amici del Presepe Vivente di Baselice” ha organizzato la Via Crucis Vivente. La Sacra  Rappresentazione  giunta alla XI edizione ha voluto   ripercorrere  la “via dolorosa” del Calvario, contemplando i momenti drammatici della Passione di Gesù Cristo avvenuta quel lontano venerdì santo per le strade di Gerusalemme.

 

La “Via crucis” è una devozione Cristiana antichissima che fa rivivere il dolore atroce di Gesù e di sua Madre Maria, accompagnata da alcune donne e da Giovanni fin sotto la croce come raccontano i Vangeli.

 

La” via crucis vivente” è rifare lo stesso cammino di dolore attraverso il movimento dei personaggi e la scenografia del luogo in un intreccio implacabile di malvagità umane e di odio: il processo di Gesù e la sua condanna operata dai nemici del Cristo accecati dall’odio e l’abbandono degli apostoli ci lasciano sconcertati …. Nonostante tutto Gesù pur abbandonato da tutti, confida pienamente nel Padre!

 

La via dolorosa è il cammino della Salvezza di ogni uomo, per cui con cuore semplice sentiamoci coinvolti dal dramma della passione di Cristo: tutti noi abbiamo qualcosa di ciascuno dei protagonisti!

 

-la perfidia di Giuda Iscariota,

 

-la viltà di Ponzio Pilato,

 

-l’instabilità di Pietro,

 

-la paura degli Apostoli,

 

-la crudeltà dei soldati,

 

-la cattiveria umana …. Noi non siamo tanto diversi da loro ……….

 

Ogni giorno nel mondo l’amore è calpestato: tanti uomini soffrono ancora a causa della violenza, dell’odio, delle guerre, vivendo in un clima di paura … sì perpetua il pianto di Cristo ancora una volta abbandonato e solo!

 

Tutti siamo, di volta in volta, vittime e complici con i nostri atti, le nostre negligenze, le nostre ignoranze colpevoli … i nostri errori … i nostri continui peccati che inchiodano Cristo ancora una volta sul legno della croce!

 

Ai piedi della croce, cesseremo di gettare ancora sugli altri le responsabilità del male?

 

Sapremo confessare insieme le nostre colpe e ritrovare finalmente il senso della fraternità di veri figli di Dio?

 

Maria, la madre di Gesù è la chiave per vivere con fede la via del dolore avvolta di un amore infinito del Padre!

 

Tra le novità di quest’anno c’è stata  la scena dell’ultima cena di Gesù con suoi apostoli ambientata nel centro storico di Baselice. Via Roma ha fatto da cornice alla celebrazione della Pasqua degli Ebrei in 10 cantine del centro storico già scenario del Presepe Vivente. La prima parte della  sacra Rappresentazione ha avuto inizio alle ore 19,00 mentre la seconda parte alle 20.30 con l’arresto di Gesù nell’orto degli ulivi. Ha fatto seguito poi il processo ambientato nel Palazzo Lembo con la flagellazione e il rinnegamento di Pietro. Dopo la condanna da parte di Ponzio Pilato Gesù ha incontrato sua madre Maria, la Veronica, il Cireneo…..In Piazza Castello si è svolta la scena della  la disperazione di Giuda, l’incontro con le donne di Gerusalemme e l’arrivo al Calvario con la scena della crocifissione “fuori le mura” nello splendido scenario  di Palazzo Lembo. La Sacra Rappresentazione  si è tenuta  il 31 marzo e il 1aprile.

 

 Tutti i partecipanti si sono preparati per circa un mese  sotto la guida del parroco per realizzare la manifestazione religiosa curata anche nei dettagli per offrire allo spettatore un momento  intenso  di Fede da vivere con devozione e raccoglimento.

 

Notes

  • 7 giugno 2021

    Il centro Oasi è aperto per le iniziative e per lo sport!