Parrocchia

Fervono i preparativi per il presepe vivente

 

L’Associazione “Amici del presepe vivente di Baselice” sotto la guida del parroco don Michele Benizio, in collaborazione con il Comune di Baselice, sta preparando la QUARTA ED. DEL PRESEPE VIVENTE. Un evento importante e imperdibile, che sarà rappresentato  DOMENICA 28 dicembre, LUNEDI’ 29 dicembre e MARTEDI’ 30 dicembre 2014, dalle 16,30 alle 22.00.

Il borgo medioevale del centro fortorino, farà da palcoscenico d’eccezione per rappresentare attraverso 50 ambienti la “Betlemme” di 2000 anni fa per poi spostarsi verso  la scena della  Natività con l’arrivo di Maria in groppa ad un asino  e Giuseppe alla capanna, l’arrivo dei tantissimi pastori e dei Magi, ma soprattutto si spera di confermare ancora una volta il successo delle precedenti edizioni. Il presepe vivente di Baselice è una delle più belle rappresentazioni sacre in Italia sulla nascita di Gesù. Più di 350 figuranti, 400 animali, 50 scene e oltre mille attrezzature tradizionali sono i numeri di un appuntamento incredibile che riporta lo spettatore indietro nel tempo, nella Palestina di 2000 anni fa, grazie anche al contributo di tanti residenti volontari e di una cittadina speciale, scorcio caratteristico per bellezza e valore storico.

Scene uniche ed emozionanti, ambientate in cantine, case ed edifici del centro sannita: dal mercato all’aperto fino al palazzo di Erode con la sua corte, dall’accampamento dei Magi fino alla capanna della Natività con l’arrivo dei pastori.

 

 I visitatori potranno   passeggiare accompagnati da una guida tra le fiaccole che illuminano i vicoli medioevali e rendono ancor più magica l’atmosfera.

Un percorso che si snoda per oltre un km e mezzo, dai caratteristici archi delle Porte Medioevali fino alla Torre del Capitano, passando tra le storiche cantine scavate nel tufo, molte delle quali aperte solo per l’occasione.

L’entusiasmo dei tantissimi volontari riesce a creare un’atmosfera unica in questi mesi  antecedenti al Natale che certamente anche in questo 2014 sarà lieto e pieno di speranza in un futuro migliore .

Notes

  • ORATORIO ANSPI SAN LEONARDO ABATE

    Gennaio 2024:inizia il tesseramento ANSPI