Prima domenica di Quaresima

Le tentazioni di Gesù Cristo nel deserto ci insegnano che bisogna resistere alle seduzioni del male con fermezza, senza permettere che il male cominci ad insinuarsi nella mente e nel cuore. L’invito della Chiesa al digiuno mette in guardia sui pericoli della società odierna: voracità di gioco, sesso, alcool, droga, uso esagerato di internet e tv, sprechi di cibo e di altri beni, squilibri ambientali, i falsi bisogni della pubblicità…. La vittoria di Cristo sul Maligno deve essere la nostra vittoria.

Notes

  • 7 giugno 2021

    Il centro Oasi è aperto per le iniziative e per lo sport!